Qual è il vostro valore?

Ascolta “#33. Qual è il vostro valore?” su Spreaker.

 

Qual è la vostra Unique Selling Proposition?

Qual è la vostra Unique Value Proposition?

Perché sono importanti per il vostro personal branding?

Avete mai riflettuto sul vostro posizionamento?

La Unique Selling Proposition, tradotta in italiano con proposizione unica di vendita, abbreviata spesso con l’acronimo USP, è una frase o meglio una dichiarazione, che indica cosa rende te o la tua azienda diversa dagli altri.

Provate ad esempio a rispondere ad una di queste domande:

Se siete scrittori, cosa vi rende diversi dagli altri autori?

Se siete una casa editrice, cosa vi rende diversi dagli altri editori?

Se siete una libreria, cosa rende diversa la vostra realtà dalle altre?

Se siete un social media manager, cosa vi rende diversi dagli altri creatori di contenuti?

A cosa serve una Unique Selling Proposition?

Lo scopo della Unique Selling Proposition è mettere in luce una differenziazione competitiva rispetto agli altri.

Trova largo uso nella creazione dei materiali di marketing ed è uno degli argomenti di cui parlare con i clienti pronti a comprare da voi.

Se pensate che questo aspetto non vi riguarda, dovete tener presente che strumenti come il vostro sito web, i vostri canali social, il blog e più in generale la vostra presenza in rete, sono materiali di marketing.

Inoltre, anche se al momento vi sembra di non vendere nulla, i clienti “comprano” voi: l’azione di seguirvi, l’azione di ricondividere i vostri contenuti in rete sono tutte manifestazioni di acquisti fatti attraverso la moneta virtuale dei social.

Lavorando sulla vostra Unique Selling Proposition potreste portare l’attenzione ad esempio su uno di questi fattori: garanzia, specializzazione/verticalizzazione, metodologia:

  • Ti garantisco che questo libro darà le risposte al tuo problema
  • Ti garantisco che questo libro ti trasporterà in una nuova dimensione del fantasy
  • Questo libro, destinato ai risparmiatori, spiega come generare un’altra entrata economica in famiglia grazie al trading online
  • Se sei un amante del giallo, leggi questo libro, scritto da uno dei più grandi giallisti italiani
  • Questo libro raccoglie i metodi e le tecniche dei più grandi venditori del mondo.
  • Se vuoi imparare a scrivere divertendoti, questo libro ti guiderà dal foglio bianco alla scrittura del tuo primo racconto.
  • Costruito sapientemente, originale e decisamente inquietante. Una lettura imperdibile, suspense ai massimi livelli e un finale assolutamente inatteso.

La Unique Value Proposition, tradotta in italiano con proposizione unica di valore, abbreviata spesso con l’acronimo UVP, è una frase o meglio una dichiarazione, che rivela i risultati concreti e tangibili che un cliente ottiene utilizzando i vostri prodotti o servizi.

La Unique Value Proposition, mette in evidenza il nostro valore specifico e diretto, spesso supportato da dati, numeri e percentuali e può citare altri nostri casi di successo che confermano le nostre capacità.

Perché gli utenti sui social dovrebbero seguirvi? Quale valore gli state comunicando? Quali contenuti state trasferendo a loro? Qual è la promessa che volete mantenere fino all’ultima pagina del libro?

Ecco alcuni esempi:

  • “ho voluto condividere la mia esperienza e quella del mio team, ossia quella di una società che, in soli tre anni, è passata a sette cifre e ha “impattato” sulla crescita di migliaia di aziende attraverso l’utilizzo della “Marketing Formula” basata anche sui funnel. In questo manuale, ti mostrerò come progettare un sistema di marketing, quali errori evitare, come strutturare un progetto che nel breve, medio e lungo termine aiuti a raggiungere i tuoi obiettivi. Il tutto in modo concreto, misurabile ed efficace.”
  • “Cosa significa davvero autopubblicarsi? Quali sono i passaggi da compiere? Dalla progettazione all’editing, dall’impaginazione all’eBook, senza dimenticare la correzione bozze, la scelta della copertina e la promozione: questo manuale dal taglio estremamente pratico vi darà gli strumenti per lavorare in maniera consapevole al vostro libro e competere potenzialmente alla pari con la più attrezzata concorrenza dell’editoria tradizionale. E, soprattutto, pubblicare un libro di cui essere pienamente soddisfatti.”
  • “Un libro che spiega passo dopo passo come diventare un Social Media Manager professionista e distinguersi dalla concorrenza. Dalle regole d’oro per rendere i Social Media vere risorse di business, alla gestione del cliente e del preventivo, fino alla produzione del Social Media Plan, questo manuale guida alla professione in modo pratico ed efficace. Basata sugli anni di esperienza diretta sul campo dell’autrice, l’opera è utile sia per chi vuole intraprendere la carriera nel settore sia per chi già ci lavora da tempo, ma vuole migliorare le proprie performance e apprendere tecniche collaudate da spendere immediatamente nel proprio lavoro di tutti i giorni.”

Se vi sembrano familiari o già noti, è perché sono tratti dalle quarte di copertina di alcuni libri che ho letto, ma lascio a voi scoprire quali.

La prova del nove di una Value Proposition forte di un libro è che prendendolo in mano e leggendo la quarta di copertina dovreste pensare una di queste varianti: “Ok, questo libro è scritto per me. Ok sono io, sta parlando di me. L’ha scritto per me.”

Qual è il modo migliore per raccontare il vostro valore?

Copertina di Fai di te stesso un brand di Riccardo ScandellariCi vengono in aiuto le parole di Riccardo Scandellari da “Fai di te stesso un brand”, edito da Flaccovio Editore

farti percepire umano, vero, vivo e fare delle tue virtù e delle tue debolezze un punto di forza unico e accessibile.

Da una parte ci siete voi adesso, lo chiamiamo lo scenario attuale, gli americani la chiamano “situazione as is”, dall’altra parte c’è lo scenario futuro, la situazione “to be”.

Il vostro obiettivo è diventare quel to be, lavorare per arrivare a dare quel valore promesso e vedrete che lavorandoci sopra e comunicandolo giorno dopo giorno, nel giro di tre/sei mesi noterete i primi risultati che vi daranno lo stimolo per continuare.

Mettetevi in gioco, scrivete la vostra proposizione unica di valore, definite la vostra proposizione unica di vendita, rendetele semplici, asciugatele in modo che siano brevi e concise, in un massimo di dieci parole, perché come ricorda sempre Riccardo Scandellari nel suo libro “Albert Einstein sosteneva che «Non hai veramente capito qualcosa finché non sei in grado di spiegarlo a tua nonna».”

Solo a questo punto quando riuscite a spiegarlo ai vostri nonni, allora siete pronti per raccontare il vostro posizionamento sui social.

Se volete ascoltare la versione podcast di questo testo la trovate qui su Spreaker! 

 

Foto di Dimitris Christou da Pixabay

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

Consigliate:


Resta aggiornato

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendomi accetto il trattamento dei dati come descritto nell'informativa privacy.