5 appuntamenti + 1 per la Milano Digital Week

Dal 17 al 21 Marzo 2021 ci sarà la Milano Digital Week, un appuntamento ancora più ricco del precedente che mette al centro di questa edizione temi come il lavoro e l’educazione, la smart mobility, lo smartworking e il welfare, la salute e il fitness, le arti e la cultura.

L’anno scorso nell’edizione 2020 mi hanno coinvolto in quattro eventi che spaziavano tra scrittura creativa, self publishing, social e digital e quest’anno?

Quest’anno sarò ospite in diverse tavole rotonde e talk, inizia a segnarti le date, saranno tutti momenti interessanti di confronto online!

Giovedì 18 marzo alle ore 18 sarò ospite di Passione Scrittore, per parlarvi di “Self publishing e editoria tradizionale: quale soluzione sostenibile?” Un confronto aperto e costruttivo insieme a Sara Speciani, editore di Editrice Bibliografica, per parlare di self publishing e autopubblicazione e diventare autori imprenditori di se stessi da una parte e i vantaggi/svantaggi rispetto ai modelli di editoria tradizionale. Un Talk dibattito per aiutare a comprendere meglio i modelli e aiutarti a scegliere la soluzione più adatta per il tuo libro.

Venerdì 19 marzo alle ore 11:00 insieme a Laura Colombo di Etass affronteremo il tema del lavoro agile nell’evento “Da Smart Working a lavorare in modo smart: un anno di lavoro a distanza” e vi racconteremo le pratiche migliori che hanno aiutato tante aziende a svoltare verso un nuovo modo di pensare e lavorare. Ci sono tanti modi di “fare smart working”, c’è anche chi lo confonde con il telelavoro o l’home working, noi in questo workshop proviamo ad andare oltre, ragionando insieme sul tema del lavoro in modo smart.

Venerdì 19 marzo alle ore 17:30 vi aspetto alla tavola rotonda “Contenuti digitali creativi: tra libera circolazione e tutela legale“, dove il tema del copyright sarà affrontato da un panel di esperti che ne parlano dal proprio punto di vista. Ne parlo insieme a Valentina Panizza, co-founder di “Proofy(R), la registrazione per chi crea“, Arlo Canella, avvocato esperto di proprietà intellettuale, Gianni Clocchiatti, consulente per l’innovazione e la creatività d’impresa autore di diversi libri su creatività e innovazione; modera l’incontro Silvia Calvi (giornalista e autrice per Mimesis, Mondadori).

Sabato 20 marzo alle ore 11:00 io e Alessandra Pagani parleremo di “Digital learning: insegnare e formare domani“. Alessandra Pagani ha appena pubblicato per Editrice Bibliografica, il libro “Manuale di editoria universitaria” e insieme vi racconteremo le pratiche migliori per webinar e percorsi di formazione innovativi nella forma e nel contenuto. In meno di un anno termini come DAD (Didattica a Distanza) e FAD (Formazione a Distanza) sono diventati parole di uso comune: eppure c’è ancora tanto da fare per migliorare l’approccio online all’educazione e alla formazione. Partiremo proprio da qui per raccontarvi il nostro punto di vista e la nostra esperienza e darvi diversi suggerimenti pratici per insegnare e formare in modo efficace.

Sabato 20 marzo alle ore 15:00 un fuori programma ospite a sorpresa di Mauro Morellini e della sua casa editrice Morellini editore: parleremo di “Extended Book: la vita infinita per il libro“. Cosa sono gli Extended Book? E’ un progetto che  amplia la portata del libro che va ben oltre i suoi “confini fisici” diventando il punto di partenza per continuare a offrire al lettore spunti e materiali, allungando la longevità del libro e del mondo di contenuti che gli ruotano intorno. In questa occasione parleremo anche di Zuzai uno strumento chiave della tecnologia degli Extended Book.

Domenica 21 marzo alle ore 10:00 insieme a Ivan Ottaviani, all’interno del nostro progetto “Writers And Readers“, esploreremo il tema del “Raccontare la sostenibilità“, un workshop per scrivere storie sostenibili che parlano di valori, di green, di futuro e di speranza. Partecipate insieme a noi con carta, penna e creatività.

Ci vediamo alla Milano Digital Week 😉

 

Photo ufficiale Milano Digital Week

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

Consigliate:


Resta aggiornato

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendomi accetto il trattamento dei dati come descritto nell'informativa privacy.